Che siano antiche o di nuova costruzione, le chiese e le cattedrali, oltre ad essere luoghi di culto, costituiscono un patrimonio artistico importante da preservare per tutta la collettività.

Le chiese sono ambienti vivi, frequentati da fedeli che voglio pregare o da turisti in visita, anche nei momenti in cui non si svolgono funzioni.

Tali edifici necessitano di impianti di illuminazione versatili, in grado di far suscitare ai suoi visitatori sensazioni e stati d’animo differenti durante le varie tipologie di celebrazioni, ma anche in assenza di esse.

E’ possibile infatti immaginare scenari di illuminazione diversi durante una messa feriale, una messa solenne, un battesimo o un matrimonio.

Diventa importante quindi scegliere corpi illuminanti adatti al tipo di struttura e progettare una distribuzione dei circuiti adeguata, per permettere non solo di valorizzare l’architettura delle varie zone quali ad esempio Aula, Cappelle, Presbiterio, Altare, Ambone, ecc., ma anche per differenziare dal punto di vista visivo le varie funzioni e situazioni che trovano svolgimento al loro interno.

Come Studio Professionale abbiamo esperienza in questo particolare settore e possiamo progettare impianti con tecnologia di distribuzione tradizionale o bus, effettuare studi illuminotecnici, completi di simulazioni tridimensionali affidabili.

Share This